Malattie croniche del benessere meglio prevenire che curare

Malattie croniche del benessere: meglio prevenire che curare

Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Sono chiamate malattie croniche della modernità o del benessere. Anche malattie croniche legate all’invecchiamento. Infatti tendono a presentarsi e soprattutto a manifestare i loro sintomi nella seconda parte della nostra vita. 

Va detto che alcune si manifestano già nei bambini. Basti pensare all’obesità. Per quasi tutte le altre l’età con cui si manifestano, presentano i loro sintomi e le loro conseguenze tende sempre più ad abbassarsi.

Sono malattie legate allo stile di vita caratteristico delle società ricche. Caratterizzato da una alimentazione con un eccesso di calorie e con cibi sono salutari. Dalla sedentarietà. Sono favorite anche dal malessere psicologico.

Sono associate al miglioramento dell’aspettativa di vita. Si vive più a lungo. Ma nella maggior parte dei casi si convive con queste malattie croniche. Che portano ad un abbassamento della qualità della vita. Un vita vissuta tra medicine, esami, ospedali, dolore e disagi. Spesso con una progressiva limitazione della nostra autosufficienza.

Una base comune per la malattie croniche 

Oggi sappiamo che queste malattie hanno una base comune. Un pabulum comune. Danni metabolici molecolare, alterazioni del metabolismo cellulare simili. Che si accumulano e si amplificano a vicenda e non vengono compensate.

Questi danni metabolico molecolari comuni affondano le loro radici nello stile di vita che si è affermato rapidamente in questi ultimi decenni.  Come già accennato sono cruciali: alimentazione sbagliata, sedentarietà e malessere psicologico. 

Malattie croniche una base comune
Interventions to promote cardiometabolic health and slow cardiovascular ageing
Luigi Fontana – Nat Rev Cardiol. 2018

Si formano nei decenni

Queste malattie impiegano dai 30 ai 40 anni per svilupparsi, senza sintomi. Un infarto o un tumore maligno non di forma un anno prima ma impiega decenni a svilupparsi.

Una placca ateromatica che ostruisce il corso delle arterie e può provocare un infarto si forma nel corso di 30-40  di ipertensione, iperglicemia, ipercolesterolemia.

Una cellula cancerosa per diventare tale impiega 20-30. Mutazione dopo mutazione.

Geni o ambiente

Oggi sappiamo che i geni ereditati dai nostri genitori sono responsabili della nostra aspettativa di vita e delle malattie croniche solo per il 25 %. Il resto è dovuto all’ambiente, al nostro stile di vita. 

Unica via: la prevenzione

Sono malattie che impiegano a formarsi 30-40 anni, causate fondamentalmente da uno stile di vita non salutare. Da queste premesse è evidente quello ci dice l’organizzazione mondiale della sanità: 80% delle malattie cardiovascolari ed ictus e 50 % dei tumori si possono prevenire.

Una nuova medicina

E’ chiaro come sia necessaria una nuova medicina. Non basta curare l’infarto quando si è formato. Perché il nostro organismo ha ormai subito vari danni che ci predispongono ad averne subito un‘altro. Serve una nuova medicina che ci insegni, giorno dopo giorno, a costruire uno stile di vita personalizzato grazie al quale prevenire queste malattie croniche.

Le malattie croniche del benessere

Obesità e sovrappeso

Diabete

Ipertensione: il killer silenzioso da prevenire

Colesterolo: LDL, HDL, valori e dieta

Sindrome metabolica: se la conosci la eviti

Aterosclerosi: iniziamo subito la prevenzione

Omocisteina: cos’è e perchè il suo aumento è pericoloso

Ipeuricemia e gotta

Infarto: quando il cuore va in tilt

Scompenso cardiaco: poco conosciuto ma molto diffuso

Ictus: emergenza medica da prevenire

Cancro

Broncopneumopatia cronica ostruttiva

Fegato Grasso: malattia sottovalutata

Ovaio policistico: sintomi, diagnosi e terapia

Psoriasi: malattia fastidiosa e pericolosa

Parkinson: dobbiamo riconoscere i sintomi precoci

Cervello: invecchiamento e demenza, preveniamoli

Alzheimer: conosciamo meglio questa malattia

Malattie renali che possono portare alla dialisi

Glaucoma: il ladro della vista che va scoperto subito

Osteoporosi

Malattie infiammatorie dell’articolazione artriti

Artrosi: malattia delle articolazioni da prevenire e curare

Insonnia: condizione frequente dalle gravi conseguenze

Russamento e apnee: spia di importanti problemi di salute

Altre malattie in forte crescita

Allergia alimentare

Pollini e allergie estive

Asma: impariamo a conoscere questa malattia cronica

Anafilassi: cos’è e come dobbiamo comportarci

Orticaria acuta e cronica

Lattosio e intolleranza

Intolleranze alimentari: cosa sono e come si curano

sindrome sgombroide o mal di sushi in costante aumento

Pollini e allergie primaverili

Malattie infiammatorie croniche dell’intestino

Celiachia: sintomi, diagnosi e terapia

Infertilità di coppia: una nuova pandemia?

Epilessia

Emicrania

Cellulite: cos’è e tutti i trattamenti per curarla

Anoressia e bulimia: mettono a rischio la vita

Fibromialgia: una vera malattia spesso invalidante

Se clicchi sulle frasi sottolineate si apre un link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contattaci

Telefono

Email

Torna su